Gentile cliente,
ti ricordiamo che per la festività del 2 Giugno i nostri punti vendita saranno aperti fino alle ore 12.00.

Ristorazione

Perché la posizione dei tavoli racconta tanto del tuo ristorante

Il progetto di un ristorante comprende innumerevoli implicazioni di carattere burocratico, organizzativo e strategico che culminano sempre nell'ultima, impegnativa, sfida per il ristoratore: cercare iIl progetto di un ristorante comprende innumerevoli implicazioni di carattere burocratico, organizzativo e strategico che culminano sempre nell'ultima, impegnativa, sfida per il ristoratore: cercare idee per sistemare i tavoli in modo ottimale. disposizione ottimale dei tavoli in un ristorante Si tratta di un'operazione molto importante, su cui riflettere attentamente. L'arredamento per ristoranti, infatti, oltre che a donare al locale un'identità unica e riconoscibile per i clienti, può incidere in maniera determinante sul budget. Nell'acquistare arredi per bar e ristoranti è necessario mantenere un buon equilibrio tra fattori diversi: design, funzionalità, prezzo e materiali. In particolare, l'aspetto fondamentale è quello della scelta di sedie e tavoli, che compongono praticamente il 90% dell'essenza del locale. Dal momento che questi complementi d'arredo saranno utilizzati dai tuoi clienti, la scelta deve necessariamente tenere conto del grado di comfort, ma anche della loro praticità in termini di pulizia, spostamento e resistenza. Inoltre, sarà la stessa posizione e forma dei tavoli a permettere il massimo numero di coperti disponibili, senza penalizzare i movimenti del personale di sala. Se stai pensando di aprire un ristorante, o di ristrutturare quello in cui lavori, vediamo insieme quali sono gli aspetti più importanti di cui tenere conto nella scelta degli arredi, per la progettazione di un ristorante completo, che sappia cioè parlare di sé senza rinunciare all'efficienza!

Progettare un ristorante: scelta e disposizione dei tavoli

disposizione di un ristorante classico Chiariamo subito un concetto basilare: sì, il costo di arredi per ristoranti è più alto di quelli domestici. Non solo tavoli e sedie, ma anche stoviglie e tessuti sono più cari, e naturalmente c'è un motivo. Questi arredi sono infatti di qualità solitamente più alta rispetto a quelli che abbiamo comunemente a casa, e la ragione è quella di garantirgli una resistenza più duratura contro danni accidentali e usura. Risparmiare poche centinaia di euro acquistando arredi economici o di bassa qualità si traduce molto spesso in una seconda spesa a breve termine. Per questo è importante prevedere fin da subito un budget adeguato per tavoli e altri arredi, da inserire nel business plan del proprio ristorante senza troppi ripensamenti. Veniamo invece al sodo: la scelta e la disposizione dei tavoli. Massificare la disponibilità di posti a sedere, senza ledere la libertà di movimento, è la grande sfida che ti si para davanti. Scegliere tavoli eccessivamente grandi o piccoli influisce pesantemente sulle potenzialità del locale. Allo stesso tempo, un tavolo di forma quadrata o rettangolare si adatterà forse meglio ad un certo ambiente rispetto ad uno di forma ovale o circolare, e viceversa. Ottimizzare lo spazio non è solo una questione di design, ma anche economica, in quanto una scelta sbagliata riduce potrà limitare il numero di coperti disponibili. Prima di procedere all'acquisto di tavoli e complementi d'arredo per il tuo ristorante chiediti quindi se quelli adocchiati siano in linea con le necessità del locale, sia in termini di caratterizzazione che di funzionalità. Ricorda che la disposizione dei tavoli dovrà essere tale da permettere il transito del personale, e il loro continuo passaggio dalla cucina alla sala. Ricorda inoltre, nel progettare il ristorante, di non prevedere il posizionamento di postazioni troppo vicine a porte (di uscita, toilette o cucina), impianti di refrigerio, zone di transito o frigoriferi e vetrinette. Una considerazione, questa, che potrebbe apparirti scontata, ma che ancora troppo spesso viene, ingenuamente, perpetrata, a discapito della soddisfazione (e quindi del giudizio) della clientela.

Progettare un ristorante: la scelta e disposizione delle sedie

Al pari dei tavoli, la scelte delle sedie da ristorante dovrebbe tenere conto di alcune caratteristiche. Il consiglio è quello di optare per sedute dal design semplice, resistenti e in materiali che consentano una rapida e efficace pulizia. Se sei propenso all'acquisto di sedie con cuscino o coperture in tessuto fai in modo che siano in materiali antimacchia e ignifughi. Altre buone considerazioni da fare prima di acquistare sedie da ristorante sono:
  • Se le sedie sono facilmente impilabili o comunque di semplice stoccaggio
  • Se rispecchiano l'estetica e le dimensioni dei tavoli, qualora vengano acquistate singolarmente
  • Se sono comode e sicure per bambini, anziani o individui con difficoltà motorie (nel caso non lo fossero sarà necessario premunirsi di un'alternativa)
  • Se le stai scegliendo esclusivamente per un fattore estetico, senza tenere conto della loro funzionalità
Quest'ultima voce è molto importante. Acquistare delle sedie ?belle?, ma poco pratiche, può pregiudicare pesantemente la qualità del lavoro, in termini di rapidità, comodità e fatica. Inoltre, non è detto che delle sedie di design siano anche comode, e questo naturalmente è un aspetto essenziale, da tenere in considerazione.

Arredi per ristorazione: dove trovarli e a chi rivolgersi

tavolo sociale ristorante Inizia col cercare online idee per rendere creativo e caratteristico il tuo locale. Non sempre la soluzione più utile e d'effetto si trova in negozi d'arredamento specializzati, o tramite distributori. Potrà rivelarsi una buona scelta quella di realizzare parte degli arredi su misura, oppure orientandosi verso soluzioni alternative. Prenditi il tuo tempo, e fai tutto con cura: progettare l'arredo del locale è un momento determinante per la tua attività. Rifletti sullo spazio a disposizione, e fai sempre delle criticità una virtù! Per un locale molto piccolo, per esempio, una buona (e già consolidata) soluzione potrebbe essere quella del ?tavolo sociale?: un'unica, grande tavolata, dove ospiti diversi possono sedere vicini, l'uno accanto all'altro, ottimizzando lo spazio a disposizione. Questa idea, particolarmente adatta a tavole calde, rosticcerie, bar e pizzerie al taglio, è solo una delle ingegnose idee che puoi sviluppare per un corretto ed efficiente sfruttamento dello spazio. Una volta studiata con cognizione la tipologia e la disposizione dei tavoli, sarai pronto a gestire il tuo ristorante di successo con tutte le carte... in tavola! Ricorda poi che tutti gli arredi dovranno fare il paio anche con posateria, centrotavola, piatti, bicchieri e tutto il resto della mise en place che sceglierai per il tuo ristorante. Anche in questo senso è importante scegliere bene e noi di Multicash ti assicuriamo sempre la scelta migliore. Vienici a trovare e intanto, per farti un'idea...

...dai un'occhiata alla Scanzia...